Guida ai traghetti per Palermo

I viaggi migliori per raggiungere la Sicilia.

Raggiungere la Sicilia in traghetto è facile e sicuro, sono tante le compagnie marittime che operano collegamenti da e per la Sicilia, e sono varie le rotte disponibili che giungono sui diversi porti siciliani.

Traghetti Palermo

Diamo uno sguardo più approfondito ai collegamenti in traghetto per Palermo.

  • Civitavecchia Palermo: il collegamento è operato dalla compagnia di navigazione Grandi Navi Veloci, la traversata dura circa 11 ore e si effettua una volta a settimana a bordo della nave Splendid.
  • Genova Palermo: la compagnia che opera su questa rotta è l’italiana GNV, che collega il porto di Genova con quello di Palermo con partenze quotidiane della durata di 21 ore a bordo delle navi Suprema o Superba.
  • Livorno Palermo: due volte a settimana la compagnia marittima Grimaldi Lines collega i due porti con una traversata di 18 ore circa.
  • Napoli Palermo: i collegamenti vengono operati da due compagnie di navigazione Tirrenia e Grandi Navi Veloci. Entrambe le compagnie viaggiano tutti i giorni, con tempi di percorrenza di circa 10 ore e trenta.
  • Salerno Palermo: i due porti sono collegati con la nave MV Catania della compagnia marittima Grimaldi, il viaggio dura circa 10 ore e 30 minuti e parte due volte a settimana.
  • Cagliari Palermo: a bordo del traghetto Tirrenia, il tempo di percorrenza è di circa 11 ore e ci sono due partenze settimanali.

Il porto di Palermo

Il porto di Palermo, vera porta d’ingresso della città è facilmente raggiungibile sia con mezzi privati che pubblici. Rappresenta uno dei maggiori porti nell’area mediterranea ed è punto di partenza e arrivo dei traghetti sia dall’Italia peninsulare che dalle isole Eolie, da Malta e dalla Tunisia.

Il porto si raggiunge percorrendo la tangenziale di Palermo, E90, fino all’uscita Palermo, seguendo le indicazioni direzione porto. Dalla stazione ferroviaria è possibile raggiungere il porto in taxi in dieci minuti. L’aeroporto di Palermo dista circa 25 chilometri, oltre ai taxi, che impiegano circa 40 minuti, esistono dei collegamenti in bus del servizio pubblico.

Le compagnie di navigazione che operano sul porto di Palermo

Grandi Navi Veloci, compagnia italiana che opera nel Mediterraneo dal 1993. Le rotte da Civitavecchia a Palermo sono effettuate per mezzo della Nave Splendid, nave dotata di ogni comfort dalle zone ristoro, alla sala bambini, dal centro congressi e meeting, alle cabine esterne o interne e suite. La nave dispone di due cabine accessibili ai passeggeri disabili, ed ha un garage che può accogliere 1010 veicoli.

Le navi La Suprema e La Superba di Grandi Navi Veloci effettuano le traversate quotidiane da Genova a Palermo; entrambe sono navi del 2003 possono ospitare 2920 passeggeri ed hanno servizi di ogni genere a bordo come il ristorante e la pizzeria, sala lettura e piscina (fruibile in base alla stagione di viaggio), shopping center e sala ludica destinata ai bambini e tanto altro.

A bordo della Snav Lazio, la compagnia effettua i collegamenti tra Napoli e  Palermo. Questa è una nave costruita nel 1990, che ha una capacità di 2000 passeggeri ed offre sistemazioni di vario genere, cabine interne ed esterne, poltrone e cabine per disabili.

Grimaldi Lines, compagnia di bandiera italiana con sede a Napoli, nasce nel capoluogo partenopeo nel 1947 cominciando la propria attività nel trasporto di merci. Alla fine degli anni ‘60 la compagnia allarga il suo raggio d’azione, cominciando a lavorare sul trasporto dei veicoli Fiat destinati al mercato della Gran Bretagna. La compagnia Grimaldi Lines è la prima ad ottenere una certificazione di qualità ISO 9001 ed anche una certificazione ISO ambientale.

La nave che viaggia sulla rotta Livorno Palermo è la M/v Europalink, nave ro-ro pax, con una capacità di 930 passeggeri e 4200 veicoli, mette a disposizione dei passeggeri un’area ristoro e bar, sistemazione in cabina o poltrona.

A bordo della M/v Catania sono effettuati i trasporti tra Salerno e Palermo, la nave opera dal 2003 ed ha a disposizione cabine interne ed esterne tutte cons ervizi, cabine per i passeggeri disabili e  comode poltrone.

Tirrenia, compagnia italiana che opera da 80 anni, ha stipulato una convenzione con  lo Stato italiano ed è titolare del servizio pubblico di collegamento con la Sicilia. Le navi con cui opera i collegamenti con la Sicilia sono La Florio costruita nel 1999 e la Rubattino del 2001; entrambe operano sulla rotta da Napoli ed offrono ogni tipo di servizio a bordo e diverse tipologie di sistemazione. Sulla partenza dal porto di Cagliari opera la nave Dimonios, nave del 2002 che può trasportare fino a 878 passeggeri e 710 auto.